Il borsino del tartufo la mappa del tartufo

Il Centro Nazionale Studi Tartufo

Il Centro Nazionale Studi del Tartufo indipendente dal 2000 nasce nel 1996 con la figura di Giacomo Oddero come branca dell’Ente Turismo Alba Bra Langhe Roero con lo scopo di diffondere la conoscenza del tartufo come prodotto di nicchia, un prodotto con un forte ruolo strategico per lo sviluppo del turismo enogastronomico.

Il Centro Studi è un’associazione che riunisce le principali realtà amministrative delle province di Alessandria, Asti e Cuneo. La sua funzione è proprio quella di riunire attorno ad un tavolo i protagonisti della produzione del tartufo, attraverso gli enti che maggiormente li rappresentano, per definire politiche di ricerca, di promozione e divulgazione. Collabora con le più prestigiose realtà nazionali di ricerca. Dal 2000 lavora alla ricerca nel settore dell’Analisi sensoriale, per definire i profili sensoriali del tartufo e formare giudici qualificati.

Il Centro è inoltre impegnato in attività di tutela dell’ambiente a vocazione tartufigena, sempre più minacciato dall’antropizzazione e dal progressivo abbandono delle aree marginali. Da un lato si studiano le cause del netto calo di produzione di tartufi , dall’altro si sperimentano tecniche di coltivazione del terreno capaci di aumentare la produzione. Con gli enti locali si sta predisponendo un piano per la salvaguardia ambientale delle zone tartufigene da inserire anche in percorsi turistici.

Principali attività

Definizione profilo aromatico Tuber magnatum Pico
Definizione profilo aromatico Tuber borchii, Tuber melanosporum
Panel test
Seminario analisi sensoriale ricette tradizionali piemontesi con tartufo
Certificazione di qualità del Tuber magnatum Pico
Formazione Panel (gruppi di giudici): Alba, asti, Murisengo; Mondovì, rappresentanti Città del Tartufo, Torino, san Giovanni d'Asso e Istria
Formazione gruppo Panel Leader
Estrazione aroma naturale del Tuber magnatum
Collaborazione progetto Verchamp

Controllo tartufi e piante micorrizate
Controllo idoneità aree tartufigene
attività didattica
Manifestazioni varie (fiere, asta mondiale...), convegni, seminari
Servizi turistici legati al tartufo (escursioni in tartufaia naturale)
Consulenza tecnica (Es. allestimento museo del tartufo di San Giovanni d'Asso)
Pubblicazioni: "L'Assaggio del Tartufo" 2000; A tavola con il tartufo 2006; Mitico tartufo 2004; Carta della Qualità del Tuber magnatum Pico
Manuale: "Alla scoperta del tartufo"

Elenco soci

COMUNE DI MONTIGLIO
COMUNE DI RODDI
COMUNE DI MURISENGO
COMUNE DI SCAGNELLO
COMUNE DI VEZZA D'ALBA
COMUNITA' MONTANA ALTA LANGA
ENTE TURISMO ALBA BRA LANGHE ROERO
FONDAZIONE CASSA DI RISPARMIO DI ALESSANDRIA ASSOCIAZIONE COMMERCIANTI
ASSOCIAZIONE TRIFOLAU ALBESE
CAMERA COMMERCIO DI CUNEO
COMUNE DI ACQUI TERME
COMUNE DI ALBA
COMUNE DI CEVA
COMUNE DI GRINZANE CAVOUR
COMUNE DI MONDOVI'
COMUNE DI MONTECHIARO D'ASTI

il borsino del tartufo

scopri

truffle club

scopri

tuber genomics

scopri